Powered by Blogger.

Archivio blog

Search

giovedì 30 gennaio 2014

Trasferimenti in vista per i richiedenti asilo parcheggiati da mesi nel centro spontaneo a Pian del Lago 2 ( Caltanissetta)


Continua in Sicilia la politica dell'accoglienza gestita dalle prefetture. Ma adesso intervengono anche i parlamentari europei ed il ministero dell'interno. Non si capisce davvero chi decide. Intanto gli sbarchi, meglio i salvataggi diminuiscono rispetto agli anni precedenti, ma si continua a parlare in termini emergenziali, tanto per tenere alto l'allarme nell'opinione pubblica. Le elezioni si avvicinano e tanti cercano di riscuotere un guadagno elettorale occupandosi di immigrazione come se si trattasse di sanità... Manca ancora un progetto nazionale, o almeno regionale, di accoglienza decentrata in strutture medio-piccole. Con tutta la dotazione di personale che è prevista negli schemi tipo di convenzione predisposti dal Ministero dell'interno. Senza che i migranti siano abbandonati a loro stessi, con i gruppi nazionali più forti che dettano legge e riescono persino ad abusare dei soggetti più vulnerabili.


ilfattonisseno.it

0 commenti:

Posta un commento

Presentazione

Un blog perché la cronaca quotidiana non diventi assuefazione, per contrastare la rimozione di problemi che sono prodotto di scelte politiche e di prassi amministrative che si nascondono dietro le retoriche dell'emergenza e della sicurezza. Prima di Lampedusa, prima dello sbarco, cronache di viaggi che spesso terminano in tragedie, poi notizie raccolte nei luoghi di sbarco e di accoglienza, dove si diffonde la detenzione informale e dove i diritti fondamentali dei migranti vengono compressi da una discrezionalità che si sottrae a qualsiasi controllo giurisdizionale, infine testimonianze di viaggio verso altri paesi, per trovare quel futuro e quella dignità che lItalia non garantisce più. E dunque fatti, persone, non numeri o dati, un racconto quotidiano che diventa memoria, ma anche impulso per modificare, in Italia ed in Europa, il quadro legislativo e le procedure applicate.


Diritti sotto sequestro