Powered by Blogger.

Search

domenica 1 marzo 2015

Una clinica legale per i diritti umani presso il Dottorato internazionale in “Diritti Umani: Evoluzione, Tutela e Limiti” dell’Università di Palermo in collaborazione con l’associazione L’Altro Diritto Sicilia.



Il Dottorato internazionale in “Diritti Umani: Evoluzione, Tutela e Limiti” dell’Università di Palermo in collaborazione con l’associazione L’Altro Diritto Sicilia, promuove la “Clinica Legale per i Diritti Umani”, un programma di formazione legale, caratterizzato da un approccio prevalentemente pratico, rivolto agli studenti di Scienze Giuridiche. 
La Clinica legale per i Diritti Umani intende offrire un programma di formazione giuridica che, oltre a sviluppare capacità e competenze, teoriche e pratiche, dei giovani giuristi, ne promuova la responsabilità etica e sociale, attraverso l’avvio di uno sportello di orientamento legale. Partendo dalle esigenze di tutela e accesso ai diritti di individui e gruppi vulnerabili, come migranti e richiedenti asilo, nonché dal ruolo già svolto da associazioni e studi legali presenti sul territorio e che operano a beneficio dei migranti, la clinica si propone di supportare l‘attività svolta dagli attori già esistenti, favorendone la sinergia e la collaborazione.

 Cos’è una clinica legale?


«La clinica legale è un metodo di insegnamento del diritto basato sull’apprendimento esperienziale, volto a favorire l’accrescimento della conoscenza e delle abilità individuali, promuovendo – al tempo stesso – la giustizia sociale. Trattandosi di un termine ampio, comprende una varietà di programmi e progetti didattici formali, non-formali e informali che impiegano metodi di apprendimento interattivi orientati alla pratica, centrati sullo studente, basati sulla risoluzione di problemi, includendo, ma senza limitarsi ad essi: il lavoro pratico degli studenti su casi reali e istanze sociali, sotto la supervisione di docenti e professionisti.” (ENCLE)

 Le attività della Clinica legale avranno inizio con tre seminari formativi su temi che successivamente saranno oggetto di assistenza e di consulenza pro-bono, a titolo esclusivamente gratuito.


I Seminario: Cosa è una clinica legale. Workshop su casi di discriminazione
Giovedì 19 marzo 9:30-13:30 e 14:30-18:30
2 CFU Intervengono: Clelia Bartoli, Maria Romano, Serena Romano, Pietro Denaro, Enrico La Grassa

II Seminario: Il diritto d'asilo ed i sistemi di accoglienza
Giovedì 26 marzo 14:30-18:30; Venerdì 27 marzo 9:30-13:30
2 CFU Intervengono: Fulvio Vassallo Paleologo; Elena Consiglio, Irene Grifò, Laura Verduci, Giovanni Annaloro

III Seminario: La tratta e lo sfruttamento lavorativo
Giovedì 9 aprile 14:30-18:30; Venerdì 10 aprile 9:30-13:30
2 CFU Intervengono: Letizia Palumbo; Alessandra Sciurba
...

Ogni seminario dà diritto a 2 CFU previo superamento di un colloquio d'esame. 
Si prega di inviare una e-mail di prenotazione indicando i seminari a cui si intende partecipare a: clinicalegaledirittiumani@unipa.it

I seminari si svolgeranno presso  i locali del Dipartimento a Piazza Bologni 8, Palermo, o per eventuali esigenze di spazio,  in altra sede che sarà tempestivamente indicata.
 
La partecipazione ai seminari è comunque aperta a tutti gli interessati  

https://www.facebook.com/events/1542930265961304 

0 commenti:

Posta un commento

Presentazione

Un blog perché la cronaca quotidiana non diventi assuefazione, per contrastare la rimozione di problemi che sono prodotto di scelte politiche e di prassi amministrative che si nascondono dietro le retoriche dell'emergenza e della sicurezza. Prima di Lampedusa, prima dello sbarco, cronache di viaggi che spesso terminano in tragedie, poi notizie raccolte nei luoghi di sbarco e di accoglienza, dove si diffonde la detenzione informale e dove i diritti fondamentali dei migranti vengono compressi da una discrezionalità che si sottrae a qualsiasi controllo giurisdizionale, infine testimonianze di viaggio verso altri paesi, per trovare quel futuro e quella dignità che lItalia non garantisce più. E dunque fatti, persone, non numeri o dati, un racconto quotidiano che diventa memoria, ma anche impulso per modificare, in Italia ed in Europa, il quadro legislativo e le procedure applicate.


Diritti sotto sequestro