Powered by Blogger.

Archivio blog

Search

venerdì 28 agosto 2015

Naufragi a catena davanti alle coste di Zuwara. L'appello degli operatori umanitari. Ma l'Unione Europea affida la soluzione alle politiche repressive ed agli accordi con i paesi terzi. Il fallimento del Processo di Khartoum.



Da tempo la Guardia Costiera libica non faceva tanti interventi in pochi giorni, e da tempo non c'erano tante stragi a catena davanti alla costa di Zuwara. Ai naufraghi viene riservato ancora un destino infame. Gli ultimi sopravvissuti sono stati rinchiusi nel carcere di Sabratha.

http://newtelegraphonline.com/libyas-coast-guard-detains-almost-600-african-migrants/

http://www.huffingtonpost.it/2015/08/28/libia-200-migranti-morti-_n_8054616.html

Le attività di ricerca dei corpi dei migranti annegati davanti le coste libiche sono ancora in corso, ed altri si staranno preparando per partire, per sfidare il mare e le leggi che respingono, partire, malgrado tutto. Tutto l'orrore nel racconto degli operatori umanitari.

 http://www.digitaljournal.com/news/world/i-stopped-counting-doctor-on-discovering-migrant-boat-dead/article/442261

Da tempo decine di cadaveri si accumulano sulle coste libiche. Dove non possono arrivare le navi umanitarie e dove non arrivano i mezzi di Frontex e della Guardia Costiera italiana. Per quelli che vengono ripresi e riportati a terra, ci sono soltanto le prigioni libiche ed altre violenze da parte dei trafficanti.

http://www.dailymail.co.uk/news/article-3198872/The-Mediterranean-s-grim-tide-shocking-never-seen-pictures-migrants-bodies-washed-beach-Libya.html

http://www.msf.fr/actualite/dossiers/operations-recherche-et-sauvetage-migrants-en-mediterranee

Migrant crisis: Libya boats search for more bodies

http://www.bbc.com/news/world-africa-34088691

http://www.ctvnews.ca/world/divers-search-for-bodies-of-200-migrants-feared-dead-off-libyan-coast-1.2537479

Nessuno si ritenga assolto, le parole non bastano più, di fronte alle immagini delle stragi.

http://palestinanews.altervista.org/siamo-tutti-colpevoli-tutti/

 La rotta dalla Libia all'Italia, la rotta migratoria più pericolosa del mondo. Da tempo, uno studio del 2011, quando si poteva intervenire e nulla è stato fatto per evitare la disgregazione della Libia. Il fallimento del Processo di Khartoum sul quale contavano l'Italia e l'Unione Europea per stipulare accordi con i paesi di origine e di transito, per bloccare le partenze, detenere nei campi di raccolta, e deportare chi fugge dalla guerra e dalla dittatura.

 http://www.vita.it/it/article/2015/08/28/traffico-esseri-umani-italia-paese-europeo-con-il-maggior-numero-di-vi/136289/

http://www.eui.eu/Projects/TransatlanticProject/Documents/CaseStudies/EU-USImmigrationSystems-Security-CS.pdf

http://www.ispionline.it/sites/default/files/pubblicazioni/analysis_286_morone__2015.pdf

A Zuwara proteste contro gli smuggler, i trafficanti di morte, quelli che gestiscono il traffico, che rimangono a terra ad incassare ed a trasferire danaro, mentre gli scafisti sono ragazzi, alcuni anche minorenni,  arruolati all'ultimo momento, spesso tra gli stessi migranti.

Hundreds of people participated in anti-smuggling protest in Libyan coastal town of Zuwara, according to a Doctors Without Borders (MSF) representative.

http://sputniknews.com/africa/20150828/1026302353.html

A Palermo dopo lo sbarco gli arresti di dieci presunti scafisti, accusati anche di omicidio.  Sequestrato il container con i cadaveri di 51 persone dentro. Sono in corso autopsie per stabilire la dinamica dei fatti. Per qualcuno la sentenza di condanna è già scritta.

http://palermo.gds.it/2015/08/27/le-immagini-dello-sbarco-di-migranti-a-palermo-con-52-salme-fermati-sei-scafisti-foto_401431/2/

http://abcnews.go.com/International/wireStory/sicily-detains-10-smugglers-deaths-52-migrants-33380687

http://www.lettera43.it/capire-notizie/migranti-il-traffico-vale-10-miliardi-all-anno_43675167599.htm

http://news.sky.com/story/1542880/hundreds-feared-dead-as-migrant-boats-sink

Nelle pagine della stampa internazionale le immagini di una serie di tragedie che in Italia non si devono vedere. 

http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/africaandindianocean/libya/11829747/Hundreds-of-migrants-feared-drowned-off-Libya-in-another-boat-tragedy.html 

http://www.theguardian.com/world/video/2015/aug/28/boat-migrants-sinks-libya-200-feared-dead-video 

http://www.elperiodico.com/es/noticias/internacional/tuve-que-parar-despues-contar-inmigrantes-muertos-asegura-medico-los-equipos-rescate-4463114 

http://www.aljazeera.com/news/2015/08/200-feared-dead-libya-refugee-boat-disaster-150828062813429.html 

http://nymag.com/daily/intelligencer/2015/08/up-to-200-feared-dead-after-migrant-ship-sinks.html 

http://www.nbcnews.com/video/rescuers-battle-to-resuscitate-migrants-off-libyan-coast-514966595608 

 http://www.dw.com/en/hundreds-feared-dead-after-migrant-boats-capsize-off-libya/a-18679760

 http://www.arabnews.com/middle-east/news/798116

http://www.nbcnews.com/storyline/europes-border-crisis/footage-shows-refugees-fighting-their-lives-aboard-boat-libya-n417636 

E poi gli appelli che nessuno ascolta.

http://www.timesofmalta.com/articles/view/20150828/local/moas-urges-coordinated-international-action-to-stop-migrant-deaths.582263 

Gli interventi dei mezzi umanitari di MSF e di Moas ed il monitoraggio di Sea Watch potrebbero non essere più sufficienti a coprire il vuoto lasciato dal ritiro delle navi europee.

http://www.msf-azg.be/fr/nouvelle/11482-personnes-secourues-par-msf-en-mediterranee-depuis-mai  

Non hanno ascoltato neppure il richiamo del Papa. Però si riempiono la bocca di buone intenzioni, e soprattutto chiudono sempre il problema con la lotta contro i trafficanti. Trafficanti che si arricchiscono proprio sulla mancanza di canali legali di ingresso.

http://www.ansa.it/sito/videogallery/mondo/2015/08/28/appello-commissione-ue-urgente-unita-su-immigrazione_627a570c-b602-416a-8d9a-b06a5968bf1e.html  

http://www.asile.ch/vivre-ensemble/2015/08/28/passeurs-dhospitalite-la-declaration-franco-britannique-du-20-aout/ 

https://disegnidallafrontiera.wordpress.com/2015/08/10/il-pasto-di-frontex/ 

http://sputniknews.com/europe/20150828/1026306283.html

http://www.politics.co.uk/comment-analysis/2015/08/28/dear-david-cameron-please-change-course-on-refugees 

http://www.premierchristianradio.com/News/World/Scrap-EU-border-policy-says-Christian-asylum-agency-as-migrant-crisis-escalates

0 commenti:

Posta un commento

Presentazione

Un blog perché la cronaca quotidiana non diventi assuefazione, per contrastare la rimozione di problemi che sono prodotto di scelte politiche e di prassi amministrative che si nascondono dietro le retoriche dell'emergenza e della sicurezza. Prima di Lampedusa, prima dello sbarco, cronache di viaggi che spesso terminano in tragedie, poi notizie raccolte nei luoghi di sbarco e di accoglienza, dove si diffonde la detenzione informale e dove i diritti fondamentali dei migranti vengono compressi da una discrezionalità che si sottrae a qualsiasi controllo giurisdizionale, infine testimonianze di viaggio verso altri paesi, per trovare quel futuro e quella dignità che lItalia non garantisce più. E dunque fatti, persone, non numeri o dati, un racconto quotidiano che diventa memoria, ma anche impulso per modificare, in Italia ed in Europa, il quadro legislativo e le procedure applicate.


Diritti sotto sequestro